2015/2016 Femminile News Serie A1 — 25 marzo 2016

La squadra femminile dei Diavoli al concentramento di domenica scorsa ad Asiago ha perso di misura con il Molise, 5-4 con due gol di Piera Costa e due di Giulia Menta, e poi 15-3 con Asiago, reti di Piera Costa, Giulia Menta e Sara Guazzi.
A commentare le gare Matteo Zarantonello, allenatore portieri e accompagnatore per le partite ad Asiago: ‘La prima partita si può riassumere in una frase: MANCÒ LA FORTUNA MA NON IL VALORE. Tutte le ragazze hanno veramente giocato bene… hanno lottato su tutti i dischi e tutte hanno mantenuto per bene la propria posizione. Purtroppo qualche imprecisione davanti porta e qualche errore difensivo, le ha sempre costrette ad inseguire le avversarie. Partita comunque sempre in bilico fino alla fine… nonostante la sconfitta, sono uscite a testa alta”.
- E contro Asiago?
“Nella seconda partita purtroppo la fatica si è fatta sentire… nel primo tempo le ragazze hanno ben resistito agli attacchi delle avversarie (più riposate e più esperte), nel secondo tempo invece si è visto che le gambe ormai non c’erano più (comprensibile visto tutto quello che hanno corso prima). L’Asiago ne ha approfittato lapidando letteralmente il nostro portiere. Risultato un pò troppo severo ma è inevitabile che giocare due partite nel giro di 3 ore ti fa calare le forze alla fine. Da “esterno” dico che i miglioramenti si vedono. Bisogna solo fare più fiato, più gioco e più esperienza… ma tutto questo viene con il tempo e con gli allenamenti. Forza diavolette… siete state veramente brave”.

Share

About Author

diavolivicenza

(0) Readers Comments

Comments are closed.